mercoledì , 21 Febbraio 2024
Home / CRONACA / ACERRA. FOTO. Infermiere aggredito dai parenti infuriati di un paziente

ACERRA. FOTO. Infermiere aggredito dai parenti infuriati di un paziente

ACERRA – Un infermiere è stato aggredito al pronto soccorso di Villa dei Fiori ad Acerra (Napoli). Secondo quanto rende noto l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, sulla sua pagina Fb, intorno alle ore 16 al pronto soccorso è arrivato un paziente trasportato dal 118 in codice giallo per un dolore toracico. «I parenti all’esterno hanno iniziato sin da subito ad inveire con calci e pugni alla porta di ingresso – si legge nel post di denuncia – Quando la dottoressa del 118 ha aperto la porta per entrare all’interno dei locali visita, ne hanno approfittato e sono entrati in 10 travolgendo letteralmente l’infermiere in prima battuta e dopo tutto il personale». Questa di Acerra è la decima aggressione a personale sanitario dell’Asl Napoli 2 nord nel 2023; 26, invece, le aggressioni totali tra Asl Napoli 1 e Napoli 2 da inizio anno.

Pubblicato il 26-03-2023

Potrebbe interessarti

SANT’ANASTASIA. Incendiano una giostrina, sono tre fratellini. Il più piccolo ha 3 anni, la madre segnalata dai carabinieri

SANT’ANASTASIA – Una giostra incendiata in un parco comunale nella città di Sant’Anastasia. Ad appiccare …

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com