giovedì , 2 Febbraio 2023
Home / SPORT / Anteprima: La stagione successiva nel campionato italiano di calcio

Anteprima: La stagione successiva nel campionato italiano di calcio

L’ultima stagione si è appena conclusa e molti si chiedono già quali saranno le prospettive per il prossimo anno nel campionato italiano di calcio. Anche se tutto è in rapida evoluzione e l’imminente Coppa del Mondo, a cui purtroppo la squadra italiana non parteciperà, avrà un impatto sul campionato di questa stagione, non può far male iniziare a informarsi per tempo. Soprattutto se siete fan, se non professionisti, delle scommesse sul calcio. Se volete avere successo su NetBet, non c’è modo di evitare una solida conoscenza da parte di un esperto. Per costruirlo, si fa già un’analisi approfondita dell’ultima stagione, si guarda con attenzione al mercato dei trasferimenti e si spera di usare queste informazioni per creare una base per scommesse sicure.

Tabella finale della stagione 2021/2022 per la Serie A

20 club giocano nel massimo campionato italiano, la Seria A. Non molti conoscono il nome ufficiale del campionato: Lega Nazionale Professionisti Serie A. Quest’anno i campioni sono il Milan. Il Milan ha vinto tutte le ultime cinque partite, cosa che nessun’altra squadra è riuscita a fare e ha offerto il miglior sport. Inter e Napoli hanno ottenuto solo quattro vittorie e molte rivali si sono indebolite verso la fine della stagione. Alle tre squadre già citate si aggiunge la Juventus al quarto posto. Questi quattro club si sono qualificati per la fase a gironi della Champions League della prossima stagione.

In campo europeo ci sono anche le due squadre romane impegnate nella fase a gironi dell’Europa League. La Lazio ha concluso la stagione al quinto posto e la Roma al sesto.

Il settimo posto in classifica dà diritto alla Fiorentina di partecipare alla fase di qualificazione alla Europa Conference League. Di seguito non daremo uno sguardo più approfondito agli altri posti dall’ottavo al diciassettesimo e ci dedicheremo alle squadre retrocesse. Qui troviamo il Cagliari al 18° posto, il Genoa al 19° e in fondo alla classifica il Venezia.

Questi tre club hanno così lasciato spazio ai club promossi dalla Seria B. Come primi due club promossi, l’US Lecce e la Cremonese si sono qualificati finendo al 1° e 2° posto in classifica. Il club leccese, che ha sede in Puglia, è stato promosso nella massima divisione per la prima volta in 26 anni. Essendo terzo in classifica, il Monza dovette quindi accedere ai play-off. Lì sono riusciti ad affermarsi in una certa misura e ora giocheranno contro il Pisa nella finale di questo turno di play-off. L’andata si svolgerà il 26 maggio e il 29 maggio 2022 si deciderà quale dei due club sarà promosso in Seria A. Si deciderà poi il campionato per la stagione. Il campionato sarà poi nuovamente completo per la stagione 2022/2023 e inizierà il 13.08.2022.

La programmazione della stagione 2022/2023

La Coppa del Mondo di dicembre porta con sé alcune caratteristiche speciali. L’inizio della stagione è previsto per venerdì 12 agosto 2022. In questo caso, quindi, ai giocatori viene concessa la pausa necessaria per rigenerarsi. La pausa necessaria da metà novembre a fine dicembre, durante la quale si giocherà la Coppa del Mondo, significa che la stagione durerà di più nel 2023. L’ultima partita è prevista per il 03/04 giugno, due settimane dopo rispetto a quest’anno, ad esempio. A causa della Coppa del Mondo, tuttavia, tutti i campionati europei e anche la Champions League saranno rinviati.

Alcune curiosità sulla Serie A

La Seria A è stata fondata nel 1898. I campioni in carica sono il Milan, che ha vinto il titolo per la 19a volta. Tuttavia, è ben lontano dall’essere il campione dei record. Questo titolo è detenuto dalla Juventus Torino, che si è classificata prima in classifica per 36 volte al termine della stagione. Il record di gol con 274 reti è di Silvio Piola. Il giocatore con il maggior numero di presenze, 657, è Gianluigi Buffon. Oggi, all’età di 44 anni, gioca ancora per il Parma in Seria B.

Trasferimenti per la nuova stagione

Ogni nuova stagione porta con sé nuovi giocatori per i club. Questo è anche il caso della Juventus Torino, che sta cercando o ha bisogno di un nuovo difensore centrale a causa della partenza del capitano Giorgio Chiellini. La Juventus è sicura di poter ingaggiare Gabriel Magalheas. Il 24enne ha giocato per due anni con l’Arsenal e l’anno scorso ha disputato un totale di 38 partite. È stato utilizzato regolarmente dall’allenatore Arteta. Con la Juventus che giocherà la Champions League l’anno prossimo e l’Arsenal che si qualificherà solo per l’Europa League, c’è fiducia che questo possa essere un richiamo.

Un altro candidato sulla lista dei desideri della Juve è Pogba, che ha giocato per il club nel 2012 fino al 2016. Il contratto di Paul Pogba con il Manchester United scade il 30 giugno 2022. Quindi è disponibile per un trasferimento gratuito. Ma può ovviamente scegliere in quale top club trasferirsi. Oltre alla Seria A, anche il PSG in Ligue 1 sarebbe molto interessante per lui, visto che Zinedine Zidane sarà probabilmente l’allenatore in un futuro non troppo lontano. Questo farebbe molto piacere a Pogba. Ma anche Real Madrid e ManCity sono ancora in discussione.

L’Inter non vuole assolutamente fare a meno del suo giocatore di punta. Quando Rafael Leao si è unito al Milan nel 2019, il suo contratto prevedeva una clausola di uscita. Ci sono molti club che vorrebbero vedere questo giocatore tra le loro fila, ma dovrebbero mettere sul tavolo del proprietario 150 milioni di euro. E l’Inter non si discosterà di un centesimo da questa somma come tassa di trasferimento.

Questi erano tre esempi di possibili trasferimenti che avranno un impatto sulle prestazioni dei club nella nuova stagione. La giostra dei trasferimenti continua a girare, tuttavia, e non è certo stata detta l’ultima parola e non è stato pagato l’ultimo euro. Sulla carta, la Juventus è il club con il maggior valore di mercato, 555,6 milioni di euro, seguita dall’Inter (522,90 milioni di euro) e dal Napoli (493,85 milioni di euro). La Juventus ha anche ingaggiato il giocatore più costoso della Seria A. Secondo transfermercato, Vlahovic vale 85 milioni. La Juventus ha 14 legionari, l’Inter 17 e il Napoli 18. Speriamo di scoprire come andrà a finire in un’emozionante stagione di Seria A 2022/2023.

Pubblicato il 25-05-2022

Potrebbe interessarti

Le squadre più forti di Serie A e quelle a rischio retrocessione

Fra le scommesse sportive di calcio e le quote per la vittoria dello Scudetto ci …