giovedì , 2 Febbraio 2023
Home / SPORT / Le squadre più forti di Serie A e quelle a rischio retrocessione

Le squadre più forti di Serie A e quelle a rischio retrocessione

Fra le scommesse sportive di calcio e le quote per la vittoria dello Scudetto ci sono diverse squadre favorite, perché quest’anno il campionato è particolarmente combattuto, come già si evince dalle prime giornate svolte.

Fra top e flop, sorprese e colpi di scena, ecco quali sono le squadre più forti del campionato di Serie A e quelle a forte rischio retrocessione.

Le squadre favorite per la vittoria dello Scudetto

Le quote serie A 2022 – 2023 danno come favorite Napoli e Milan, entrambe quotate a 3.5, segue l’Inter quotata a 4. I Partenopei sono la squadra che è partita meglio con una media di oltre 2 gol a partita, il Milan ha subito la sconfitta nello scontro diretto ma è pronto a ripartire.

Intanto, l’Inter si trova a dover risolvere qualche problema e deve smaltire parecchie scorie accumulate nelle ultime gare, in cui non ha dato il massimo, mentre l’Atalanta, vincente scudetto quotata a 9.5, si affaccia al primo posto e tenta il colpaccio. Tra le squadre più in forma, ci sono anche Lazio, Udinese e Roma, soprattutto i Giallorossi di Mourinho, rientrano tra i favoriti per la vittoria scudetto, quotati a 10.

Le squadre favorite per le posizioni Champions, Europa League e Conference League

Oltre a Napoli, Lazio, Roma e Atalanta, anche l’Udinese potrebbe rientrare nella lotta per le zone europee e chiudere il campionato fra quinta e sesta posizione se continua con la media statistica favorevole dimostrata nelle ultime gare di campionato. Attualmente, i Friulani insieme al Napoli, possiedono il reparto offensivo più forte della Serie A e le 5 vittorie consecutive nelle prime 7 gare, rappresentano un risultato storico per il club.

Le squadre candidate alle prime 4 posizioni sono (oltre a quelle già elencante) anche il Milan e l’Inter. Forti dubbi per la Juventus, che se continua di questo passo rischia di rimanere a bocca asciutta e di non riuscire a centrare neanche le prime 6 posizioni, per i tifosi più accaniti, i Bianconeri con Allegri potrebbero addirittura retrocedere in Serie B. Considerazioni eccessive ma neanche tanto lontane dalla realtà, statisticamente parlando, visto il calo di prestazioni dimostrato nelle prime gare, rispetto agli altri anni, complici anche le sconfitte pesanti in Champions League.

Le squadre sfavorite a rischio retrocessione

La Sampdoria è la squadra che rischia di più e le statistiche la danno già per spacciata, questo significa che almeno una delle neopromosse si salverà sicuramente, questa squadra è il Lecce, che sta dimostrando di conoscere la Serie A e poterci restare.

Anche la Cremonese non sta dando buoni segni e rischia una retrocessione quasi probabile, discorso diverso per il Monza di Berlusconi e Galliani, che si sta integrando nella nuova categoria e potrebbe salvarsi.

Bologna e Verona devono fare attenzione, per ora sono troppo vicine alla zona retrocessione e rischiano di essere inghiottite nelle ultime tre posizioni. Discorso diverso per la Salernitana che si piazza quasi a metà classifica, mettendo una seria ipoteca per la salvezza.

Pubblicato il 26-09-2022

Potrebbe interessarti

SANTA MARIA A VICO. Jacopo de Lucia convocato per il trofeo Musacchio

SANTA MARIA A VICO – Jacopo de Lucia convocato per il trofeo Musacchio ad Isernia …