domenica , 25 Settembre 2022
Home / SESSA-CELLOLE / Sessa Aurunca: acqua all’arsenico: i cittadini di Cascano chiedono interventi

Sessa Aurunca: acqua all’arsenico: i cittadini di Cascano chiedono interventi

SESSA AURUNCA. A Cascano si è tenuta un’iniziativa popolare riguardo l’annoso problema idrico. La frazione di Cascano usa dei pozzi nei quali la concentrazione di arsenico nell’acqua è sopra la norma. Per questo motivo i cittadini pagano l’acqua al 50% utilizzandola solo per fini non potabili. Gli abitanti però sono costretti a pellegrinaggi verso le fontane dei centri limitrofi per approvvigionarsi d’acqua per usi alimentari. “Il problema – fanno sapere alcuni cittadini che nella giornata di mercoledì hanno allestito un banchetto di raccolta firme – riguarda varie frazioni di Sessa Aurunca, risale da tempo tempo ed in particolare a Cascano è più accentuato. Chiediamo – continua un giovane presente – che sia fatta chiarezza sui motivi di questi continui guasti e che si trovi una soluzione definitiva per un bacino di utenza piuttosto ampio, che comprende anche diverse attività commerciali e istituzionali (scuole) che necessitano di acqua corrente”. Oltre al problema dell’arsenico negli ultimi tempi sono molto frequenti i guasti con interruzioni dell’erogazione idrica. Il sindaco Tommasino, accompagnato da alcuni tecnici, è andato a Cascano dove ha constatato di persona l’iniziativa popolare ed ha avuto uno scambio di parere coi cittadini. Nella petizione si richiede l’intervento dell’Amministrazione con eventuali proposte di soluzione, nonchè sollecitare le autorità competenti alla risoluzione dell’annoso problema idrico. Uno dei presenti al banchetto il sig. Franco Colosimo ex dipendente delle Ferrovie dello Stato ripropone una soluzione da lui auspicata diversi anni fa, quando fu fatto un nuovo pozzo su dei terreni di proprietà delle Ferrovie dello Stato, le cui acque risultarono a norma per gli usi alimentari, ma mai utilizzati, probabilmente perché non ve ne fu necessità. Oggi, a quanto pare di acqua buona Cascano e altre frazioni ne hanno proprio bisogno. Le frazioni di Sessa interessate al problema sono: Giusti, San Felice, Corbara e Marzulli, oltre a Cascano.

Pubblicato il 12-05-2016

Potrebbe interessarti

CELLOLE. Accende fuochi nello spogliatoio per festeggiare la vittoria, denunciato calciatore

CELLOLE – La Polizia di Stato di Caserta, a conclusione di breve attività d’indagine, ha …