sabato , 20 Aprile 2024
Home / CULTURA | EVENTI / Trasportounito: insoddisfazione dopo incontro con Salvini, il ministro venga in Campania

Trasportounito: insoddisfazione dopo incontro con Salvini, il ministro venga in Campania






CASERTA – Mercoledì 13 febbraio, presso gli uffici di Trasportounito Caserta, si è tenuto un incontro tra la suddetta associazione di categoria ed una rappresentanza di trasportatori locali.
Presenti il Segretario Nazionale di Trasportounito, Maurizio Longo, il Presidente Trasportounito Caserta, Antimo Caturano e Francesco Annunziata, Presidente Trasportounito Napoli.
All’ordine del giorno l’incontro che le associazioni di categoria hanno avuto nei giorni scorsi con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini.
Ad aprire i lavori è stato Longo che ha informato i presenti sullo stato dell’arte e palesato una evidente insoddisfazione generale sull’operato di questo esecutivo sul tema del trasporto merci.
Un’insoddisfazione dovuto da tanti fattori e sull’atteggiamento di non intervenire sulle problematiche che più di tutte toccano l’autotrasportato in particolar modo sulle note criticità.
Tra queste i tempi di pagamento, la certezza del credito, i tempi di carico e scarico, il principio della proporzionalità che non viene applicato, la carenza dei conducenti e le difficoltà nel conseguire la CQC, il costo di esercizio e le tariffe minime. Su questo ultimo aspetto si è aperto un caloroso dibattito per le difficoltà e la denuncia di viaggiare a costi non competitivi e dunque con tariffe fuori mercato.
A seguire l’intervento di Caturano che ha esordito “bisogna individuare un metodo automatico affinché i costi di sicurezza siano applicati, in quanto la nostra categoria è la parte debole nella contrattazione con i committenti e non riesce a recuperare nemmeno i costi sostenuti per i noli”.
A chiudere i lavori Annunziata, il quale ha dichiarato “invito tutti i colleghi trasportatori a tenere alta l’attenzione ed essere pronti alla mobilitazione nel caso in cui non si individuino la soluzione alle problematiche mosse dalla categoria”.
Longo ha annotato tutte le difficoltà esplicitate dai tanti autotrasportatori presenti e proposto, attraverso una piattaforma di formulazione di idee e proposte, un incontro con il Ministro Salvini in Campania per avere un dibattito e far valere il peso della Campania nel settore del trasporto.

Pubblicato il 14-02-2024

Potrebbe interessarti

SAN TAMMARO. A Carditello l’interclub tra diversi club Inner Wheel. La presidente Campanalunga: “ Tutti si impegneranno a promuovere la Reggia”

SAN TAMMARO – Nella splendida cornice della Reggia di Carditello a San Tammaro si è …

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com