domenica , 25 Settembre 2022
Home / AGRO AVERSANO / VILLA DI BRIANO. LE FOTO. Furto in un’officina, in tre arrestati grazie all’intervento dei cittadini

VILLA DI BRIANO. LE FOTO. Furto in un’officina, in tre arrestati grazie all’intervento dei cittadini

VILLA DI BRIANO – Nel corso della serata di ieri 13 agosto in Villa di Briano, i carabinieri della stazione di Frignano, nel corso di un servizio di controllo del territorio, coadiuvati da miltari dell’Arma presenti in loco, liberi dal servizio, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, di tre cittadini albanesi, irregolari sul territorio nazionale. I tre, alle precedenti ore 19.00 circa, in via Regi Lagni di quel centro, sono stati sorpresi all’interno di un deposito/officina con annessa abitazione, dove si erano furtivamente introdotti. Uno dei tre è stato immediatamente bloccato mentre i complici, alla vista dei militari, hanno tentato la fuga venendo successivamente inseguiti e bloccati in aperta campagna. A seguito di perquisizione personale e veicolare del mezzo in uso ai malviventi sono stati rinvenuti arnesi atti allo scasso, passamontagna e guanti, nonchè alcune radio ricetrasmittenti. Gli immediati accertamenti, effettuati a seguito dei rilievi dattiloscopici, hanno consentito di accertare che uno degli arrestati era già gravato da un ordine di custodia cautelare emesso il 7 luglio 2022 dall’ufficio gip presso tribunale ordinario di Benevento, poichè ritenuto responsabile di furto in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale in concorso, reati commessi a Paduli (Bn) e San Giorgio La Molara (Bn). I tre albanesi sono stati accompagnati presso la casa circondariale di santa maria capua vetere, a disposizione della competente autorita’ giudiziaria.
Soddisfatto il sindaco di VIlla di Briano Luigi Della Corte, che ha commentato l’arresto con un post su Facebook: “Solo grazie all’intervento tempestivo dei Carabinieri di Frignano con la collaborazione di tanti ma davvero tanti cittadini, che stanchi di questi continui episodi sono scesi per le strade per rincorrere i ladri, si è riuscito a sventare l’ennesimo colpo e consegnare alla giustizia i tre criminali. Grazie come sempre a Mma Francesco Di Chiara intervenuto in modo tempestivo per bloccare uno dei tre ladri. Doveroso ringraziare anche il nostro concittadino, il carabiniere Luigi Phil Di Mauro, e le guardie giurate dell’istituto di Vigilanza HERMES, fondamentale anche il loro contributo per l’arresto dei 3 malviventi. Questo ci fa capire che non siamo soli e che le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli sul nostro territorio, consapevoli però che resta fondamentale la collaborazione di tutti. Quindi se osservate qualche macchina sospetta oppure dei movimenti di personaggi sospetti segnalate tutto senza esitare”.

Pubblicato il 14-08-2022

Potrebbe interessarti

AVERSA-CASALUCE. I NOMI. Maresciallo pestato per costringerlo a rinunciare all’asta, tre indagati

AVERSA – Pestato con inaudita violenza per costringerlo a rinunciare all’acquisto di un’abitazione che era …